ORGANIGRAMMA IL CRAL TURISMO CULTURA / SPORT DOCUMENTI CONTATTI


- ANNULLATO - CROAZIA, MONTENEGRO, BOSNIA-ERZEGOVINA
21 settembre 2020 - 28 settembre 2020


Con visita di: Spalato, Dubrovnik, le Bocche di Cattaro, Budva, Cetinje, Njegusi, il Monastero di Ostrog, Pocitelj, Mostar, Blagaj, Humac e le Cascate di Kralica e Kocusa

 

1° giorno: FIRENZE / ANCONA / SPALATO.

Ritrovo dei Sigg. Partecipanti nel primissimo pomeriggio in luoghi da stabilire, incontro con il ns. accompagnatore e partenza in autopullman per Ancona. Arrivo, imbarco e alle ore 19.45 partenza per  SPALATO. Cena libera  prima di salire oppure a bordo. Sistemazione nelle cabine riservate pernottamento.

2° giorno: SPALATO / DUBROVNIK

Arrivo a Spalato alle ore 7.00, colazione libera. Alle 9 circa, incontro con la guida e visita della città di SPALATO: il Palazzo di Diocleziano, situato nel cuore della città vecchia. La cattedrale di San Domenico è consacrata al santo patrono della città e occupa quello che una volta fu il mausoleo di Diocleziano. Il Tempio di Giove. Pranzo libero e partenza, lungo costa, fino a DUBROVNIK. Arrivo in serata, sistemazione in hotel 4 stelle. Cena e pernottamento.

3° giorno: DUBROVNIK / BOCCHE DI CATTARO / KOTOR / BUDVA

Colazione a buffet in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città con pranzo libero. Dubrovnik, città bellissima, piccola perla della Croazia, ( in italiano l’antica Ragusa), è diventata  patrimonio dell’Umanità come sito preservato dall’ UNESCO. Famosa per le antiche mura che la circondano, che sono la caratteristica principale. Al termine della visita discesa verso Le Bocche di Cattaro, il più grande fiordo del Mediterraneo e anche il più bello, che penetra per 28 chilometri all’interno della costa. Visiteremo Kotor, patrimonio culturale dell’Umanità UNESCO, con il suo centro storico situato all’interno delle mura, dove ci sono circa 30 chiese, alcune delle quali bellissime, come la cattedrale di San Trifone. La città è caratterizzata da un insieme di 12 piazze di straordinaria bellezza e spiccano molti monumenti interessanti come il Palazzo Ducale, l’antica medievale Turris torturae (la Torre dell’Orologio) e il Teatro. Visiteremo BUDVA, vero gioiello urbanistico e architettonico. Le strette e tortuose vie, le piazzette, le chiese e le fortezze offrono un insieme assolutamente unico. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: BUDVA / CETINJE / NJEGUSI

Colazione a buffet in hotel e immediata partenza per un’escursione guidata dell’intera giornata (pranzo libero) alla scoperta dell’entroterra montenegrino. Prima tappa Cetinje, una città piccola nelle dimensioni ma grande nell’animo. Da visitare la casa museo di Pietro II Petrovic Njegos, il vescovo-principe nonché poeta che per primo, nell’Ottocento, diede al Montenegro un senato che divenne organo di governo indipendente. Sulla stessa piazza si trova anche il museo di re Nikola.  Proseguimento attraverso una strada montuosa con panorami spettacolari fino a Njegusi, caratteristico paese con casette in pietra incastonato fra verdi montagne, celebre anche per i prodotti tipici come l’eccellente e curativo idromele,il prosciutto affumicato, il formaggio, il kajak. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: OSTROG / MSTAR

Colazione in hotel. Partenza per sinuose strade dai panorami incantevoli per Ostrog, arrivo visita guidata del monastero ortodosso custode dei resti di San Basilio e oggetto di un culto molto sentito. La chiesa è interamente scavata nella caverna di una montagna e il suo campanile è alto come un palazzo a cinque piani. Nel monastero superiore sono sistemate due insolite chiesette sotterranee e per visitare l’intero complesso si salgono 100 scalini. Pranzo libero. Partenza per Mostar, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno: MOSTAR / POCIITELJ / BLAGAJ

Colazione in hotel. Giornata di visite interamente guidate con pranzo libero. Inizieremo con Mostar, capoluogo del cantone Erzegovina-Neretva.   A causa della posizione geostrategica, Mostar è stata duramente danneggiata dagli ultimi scontri bellici. Oggi, passato e presente convivono in un contesto urbano che racconta una storia complessa fatta di luoghi, persone e avvenimenti che emozionano chiunque si trovi a visitare questa suggestiva cittadina. L’antico centro cittadino, situato lungo entrambi i lati del famosissimo “Stari Most” (“Ponte Vecchio”), rappresenta un’attrazione davvero unica: accompagnati dal fruscio turbinoso del fiume color smeraldo, la Neretva. La città è caratterizzata dall’incontro e dalla convivenza delle quattro etnie religiose presenti nel territorio – cattolici, ortodossi, islamici ed ebrei.  Visiteremo poi Pocitelj: Ivo Andric,  l’ha chiamata “la città di pietra” e una definizione migliore non poteva esserci: Pocitelj sembra essere nata proprio dalla montagna su cui è arroccata. Fermata a Blagaj: sotto il villaggio si trova la sorgente Buna che è la più grande sorgente carsica d’Europa. La Tekija, il Monastero dei Dervisci sul Buna, oggi è il luogo più mistico della Bosnia-Erzegovina ed è considerata un monumento nazionale. C’è anche l’antica fortezza di Blagaj, posta sulla collina che domina il paese, dove nacque la regina bosniaca Katarina Kosaca-Kotromanic. Questo è veramente un luogo fantastico… Rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno: CASCATE DI KRAVICA / SPALATO

Colazione in hotel e la mattina presto partenza per le Cascate di Kravica, situate sul fiume Trebizat. Questo è un ambiente naturale unico formato dal fiume stesso. Pranzo libero. Sosta al Monastero di Humac dedicato a Sant’Antonio e visita del Museo e della Galleria Archeologica che conserva oggetti che vanno dalla prima Età della Pietra fino ad oggi. Qui vicino si trova la Cascata Kocusa, alta 12 metri e larga 30 sulla quale girano le ruote di molti mulini ancora funzionanti. Proseguimento verso Spalato in tempo per imbarcarsi sul traghetto che parte alle ore 19.30. Cena libera a bordo. Pernottamento a bordo.

8° giorno: ANCONA / FIRENZE

Arrivo ad Ancona alle ore 7.00 e immediato proseguimento per le località di origine. Arrivo in tarda mattinata e fine dei ns. servizi. 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 780,00

(minimo 35 partecipanti)

 

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman GT; pernottamento A/R in traghetto da Ancona/Spalato e viceversa in cabina doppia; trattamento di mezza pensione con bevande dalla cena del 22 alla colazione del 27 settembre; sistemazione in Hotel 4*; visite guidate di: Spalato, Dubrovnik, le Bocche di Cattaro, Budva, Cettinje, Njegusi, Ostrog, Mostar, Pocitelj, Blagaj, Le Cascate di Kravica, Humac; accompagnatore; polizza R:C:T.; polizza medico bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tutti i pasti non menzionati e indicati come liberi; tassa di soggiorno; biglietti di entrata; mance; facchinaggi ed extra di carattere personale e tutto quanto non specificato nella “quota comprende”.

<< INDIETRO <<

...inoltre


Convenzioni

facebook.com/centro.vitaldent.firenze.2


SCONTO
-30% occhiali da vista
-20% occhiali da sole
Applicazione e controlli
lenti a contatto gratuito


Via Cavallotti, 12
Sesto Fiorentino (Fi)
Tel. 055.448.96.10


SCONTO
-30% occhiali da vista
-20% occhiali da sole

-30% lenti corneali (escluso monouso)

Piazza Dalmazia, 53r - Firenze
Tel. 055.422.15.55
www.otticamattolini.com


Un trattamento SPECIALE
ai Soci del CRAL Poste


Via L. Alamanni, 35/r - FIRENZE
Tel. 055 29.31.32
Via d. Repubblica, 2-4-6-8 - SESTO F.NO
Tel. 055.44.89.246
www.confezionisantini.it

CRAL POSTE TOSCANA 1
Via del Mezzetta (Palazzo Poste)
50135 Firenze
Tel. 055.612.04.74
e-mail: cralpostetoscana1@gmail.com
Partita IVA 08240891005
Orario segreteria:
• Lunedì e venerdì 15,00 / 18,30
• Mercoledì 9,00 / 12,30
• Martedì, giovedì e sabato CHIUSO
© 2020 CRAL Poste Toscana 1 / Cookies Policy